Evento

Yona Friedman − Sculpting the void

Massimo Minini, 26.01 - 28.03.2020
Artisti: 

La galleria dedica una personale a Yona Friedman (1923), grande nome dell'architettura e del design del ventunesimo secolo. Scappato dall'Ungheria prima in Israele e poi in Francia durante la seconda guerra mondiale, l'artista è inventore del concetto rivoluzionario di architettura mobile. Contemporaneamente anche gli spazi di Francesca Minini ospiteranno una sua mostra.